In trasferta in DMR!

DMR-network

Nell’articolo precedente abbiamo visto come impostare la nostra radio per accedere alla rete DMR, ovvero come configuare un canale per il traffico in diretta e due altri canali per accedere ai due time slot di un ponte ripetitore per il traffico locale e quello nazionale.

Ora vedremo come configurare la nostra radio per accedere al ripetitore dove siamo soliti fare QSO coi nostri amici mentre siamo lontano, magari all’estero. Viceversa possiamo utilizzare il nostro ripetitore abituale, o qualunque altro, come gateway per transitare in un particolare ripetitore anche a migliaia di km di distanza. I ripetitori, infatti, sono in genere connessi alla rete Internet come mostra l’immagine ad inizio dell’articolo. Una piccola precisazione è comunque obbligatoria: le informazioni qui riportate sono valide principalmente per ripetitori connessi alla rete Brandmeister. Qualche differenza c’è con i ripetitori connessi ad altre reti (ma non è questa l’occasione giusta per parlarne).

Serviamoci ora dell’esempio illustrato nell’immagine seguente per rendere le cose più chiare e capire quale è lo scenario che vogliamo affrontare. Il nostro ricetrasmettitore è quello sulla sinistra e ID1 è il nostro ID DMR.

DMRmultisite1

Supponiamo di volere utilizzare il ripetitore del “Repeater Site A” e che questo, per esempio, sia il IR0EF di Perugia. I parametri per accedervi sono i seguenti (e con questi imposterò due canali della mia radio, uno per time slot). Fatto ciò potremo utilizzarlo attraverso la nostra radio finché saremo nella sua zona di copertura.
Ma come dobbiamo fare per accedervi se non lo riceviamo più, ad esempio se siamo passati al “Repeater Site B”? Sperando che nella zona dove ci troviamo ci sia un ripetitore DMR (o un hotspot, ma di questo parleremo in un altro articolo) e che questo sia collegato alla stessa rete del nostro IR0EF, con poche e semplici azioni possiamo risolvere il problema.

Innanzi tutto del nostro IR0EF ci serve conoscere il suo ID DMR. Come tutti i ricetrasmettitori DMR un ripetitore non fa eccezione e deve avere associato un ID (ID2 nell’illustrazione precedente) che, nel caso reale, è 222011.

Ora ci servono le informazioni del ripetitore che riusciamo a raggiungere nella zona in cui ci troviamo (siamo in prossimità del “Repeater Site B”). Supponiamo per semplicità che operi su due generiche frequenze F3 e F4. Semplificando ancora ipotizziamo che queste siano identiche a quelle del nostro ripetitore locale per il quale abbiamo già programmato i canali. Andiamo quindi sul canale in cui abbiamo configurato il time slot 2: dovremmo avergli assegnato il talk group 9 (TG 9) per il traffico locale.
Bene, dobbiamo cambiarlo per “dirgli” che il nostro traffico vocale dovrà essere rediretto non più sul ripetitore stesso (TG 9) ma verso un altro ripetitore il cui ID è appunto 222011. Sulla nostra radio dovrebbe esserci questa possibilità (“set Talkgroup”), cercatela tra i comandi del menù (vedi immagine qui sotto).

Quindi il TG ora diventa l’ID DMR del ripetitore di destinazione. Ciò però significa che i colleghi che ci vorranno ascoltare sul ripetitore di Perugia non dovranno più stare in ascolto sul TG 9 ma sul TG 222011, perché a quel punto la nostra voce uscirà dal TG 222011. Questi nostri colleghi dovranno continuare ad usare il TG 222011 anche in trsmissione, perché la nostra radio a sua volta sarà in ascolto su questo talk group.

promiscuous_menu_entry

Alcune radio hanno a disposizione la modalità “Promiscuous”. Se attivata questa permette di ricevere qualsiasi TG a prescindere da quello che abbiamo impostato sul canale che stiamo utilizzando. Ovviamente questa possibilità è disponibile solo in ricezione, in trasmissione continueremo ad utilizzare il TG che è impostato sul nostro canale, perciò fate attenzione.

Gli stessi identici discorsi si applicano al caso opposto, ovvero quello in cui noi siamo nella zona di copertura del nostro ponte ripetitore locale e vogliamo parlare con un collega che sta, per esempio, in USA. Dovremo semplicemente impostare come talk group per il time slot 2 del nostro ripetitore il numero ID del ripetitore (non quello dell’amico, fate attenzione) in USA dove si trova il nostro amico. Lui a sua volta dovrà semplicemente utilizzare come talk group l’ID del ripetore dal quale accede, sempre sul time slot 2.

Se avete domande non esitate a contattarmi.

Best 73 de IZ0ABD Francesco

Annunci

2 pensieri su “In trasferta in DMR!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...